Newsyblog

Networking: come ampliare la rete di contatti e avere successo

 
Interessante !
0 ! 0 ?

Networking e visibilità sulla Rete sono prerogative di coloro che cercano successo nel proprio ambito. Sottinteso che farsi notare online oggi è fondamentale ma tutt’altro che semplice, approfondiamo insieme alcuni consigli che possono essere di aiuto a tutti in linea generale. Per emergere serve pazienza, costanza e metodo nel mettere in piedi, giorno dopo giorno, i comportamenti giusti che consentano di allargare la propria cerchia di contatti “virtuali” utili, facendo networking, in maniera efficace, vale a dire trasformando la rete di contatti in una vetrina ad alta visibilità che faccia da trampolino nell’arrivare a nuovi potenziali clienti. Collaborazioni, progetti condivisi, partecipazioni ad eventi (sia online che offline), sono solo alcune delle attività sulle quali lavorare per rendere più forte e pregnante la propria presenza in rete.

Lavorare su sé stessi come se fossimo un brand che deve promuovere i suoi prodotti migliori (cioè le qualità migliori) è la strada da seguire. Non a caso una strategia di personal branding (fatta come si deve), ripaga molto e fa crescere il proprio business in generale (consapevolezza del brand, passaparola, visibilità, ecc.). Non è questione di mero aumento del fatturato, ma di aprirsi a nuove opportunità, nuovi modi di vedere le cose, crescere insieme alla propria community formata anche dai tuoi clienti, provare a conquistarne di nuovi senza perdere di vista il benessere della collettività. Se non capisci questo linguaggio non puoi capire Internet.

Ma quali sono i comportamenti pratici e le cose da fare per allargare il proprio network “utile”, così da renderlo fruttuoso per la propria attività? Vediamone insieme alcuni.


Pubblicare interviste a influencer sul proprio blog/sito

Contattare un esperto o influencer in un determinato campo per proporgli un intervista da pubblicare sul vostro blog o sito è un’ottima idea sia per stringere contatti “meno formali” e più diretti con chi si decide di intervistare, sia per far crescere di autorevolezza il proprio blog. Ospitare un intervento, come un’intervista a una persona del nostro settore di riferimento con una visibilità ben maggiore rispetto alla nostra, è una buona mossa anche per far crescere in autorevolezza il proprio blog e ad avere maggior possibilità di avvicinare nuovi utenti interessati ai nostri stessi argomenti: se avremo fatto un buon lavoro, una parte questi nuovi utenti sarà felice di seguirci (e noi allargheremo il nostro network di contatti).

Hai già fatto un bel po' di sano networking e ti senti pronto per realizzare la tua prima intervista? Prima di buttarti segui i consigli di questa mini guida sulla strategia da adottare (e buona fortuna!).


Partecipare a eventi “live”

Coltivare rapporti generalmente superficiali, come quelli che si instaurano online, non pregiudica il fatto che alcuni di questi possano trasformarsi in rapporti più solidi e profondi, grazie alla conoscenza reale. La “qualità” dei rapporti con la propria Rete spesso può essere la chiave di apertura verso nuovi progetti e nuove opportunità professionali. Per tale motivo è importante partecipare a eventi di settore “dal vivo”, quindi usare queste occasioni per ampliare il mondo in cui si lavora solitamente, non solo per formarsi. Prendere parte a corsi, convegni, giornate di formazione, presentazioni e altre iniziativi del genere, è un toccasana per il proprio personal branding e di conseguenza per la propria attività di business.


Seguire (online) attivamente gli esperti

Soprattutto nelle fasi iniziali della nostra presenza online, quando si è in cerca di visibilità e si prova a farsi conoscere dagli esperti del settore, risulta molto utile la costanza della frequentazione online intorno ai contenuti di chi già gode di una determinata autorevolezza e credibilità in quella determinata nicchia. Leggere, commentare, intervenire e alimentare il dibattito sui di maggior “appeal” nel settore di riferimento, sono attività che permettono di farsi notare e suscitare curiosità negli altri utenti della community, che si ritrovano sulle pagine del blog “più popolare”, quindi più visibile rispetto al nostro.

Queste sono solo alcune delle cose che si possono fare per cercare di rendere più ampio e sfruttabile il proprio networking. Non mirare al successo online, ma al benessere tuo e delle persone che hanno interesse a crescere insieme a te, grazie a te… Se lo fai bene, il resto verrà di conseguenza.

E se vuoi avere una visione più ampia rispetto al solo networking, leggi qualche altro mio suggerimento per promuovere il tuo blog.


Interessante !
0

 

Rispondi al Sondaggio

Quale metodo ritieni più utile al networking?


  1. Partecipare a eventi offline
  2. Provare a interagire con persone in target sui social
  3. “Spammare” i propri contenuti a più non posso ovunque
  4. Proporre progetti condivisi e/o intervistare gli influencer
  5. Mandare a quel paese chiunque non la pensi come me

E tu che ne pensi?

Lascia un commento e partecipa alla conversazione su:

Approfondisci l'argomento